Tu sei qui

Poker il gioco diventato leggenda

PokerIl gioco del Poker, introdotto in Europa alla fine dell'Ottocento alla corte della Regina Vittoria, da allora questo gioco si è diffuso ovunque enormemente, alimentando un vero e proprio business fatto di circoli, riviste specializzate, Casinò e sale da gioco. Le origini del Poker sono sconosciute e pressochè leggendarie.

Per alcuni si tratterebbe di un gioco tedesco o francese del 18° secolo, per altri invece il Poker sarebbe derivato da più antiche tradizioni Hindu o Pellerossa, altri ancora affermano che le sue origini sono persiane, le prime sicure testimonianze risalgono comunque al 19° secolo, e si ritrovano in diversi racconti di viaggio nell'Ovest americano.

Il poker è il più classico dei giochi a scommessa, e si gioca con un mazzo di carte standard. Scopo del gioco è realizzare in ciascuna mano la combinazione migliore possibile. Il Poker è un gioco a scommessa, nel quale ciascun giocatore inizia puntando una somma di denaro, chiamata posta. All'inizio di ogni mano, ciascuno dei giocatori deve mettere al centro del tavolo una piccola somma di denaro, detta invito.

Esistono talmente tante varianti del Poker che spesso i giocatori stessi lasciano al mazziere la decisione di scegliere la versione da giocare in ciascuna mano. Al posto dell'invito, alcune varianti del gioco prevedono invece le cosiddette puntate al buio, che sono utilizzate anche in Hold'em. Tutti gli inviti insieme vanno a costituire il "piatto", che andrà al vincitore di quella determinata mano.

I giocatori di poker possono poi effettuare ulteriori puntate per aumentare il valore del piatto. Ogni volta che un giocatore effettua una puntata, gli altri devono rispondere con una puntata uguale o superiore, se vogliono continuare a giocare. I giocatori possono anche rilanciare, oppure passare.

Vince una mano a Poker chi possiede, alla fine di tutte le puntate, la combinazione di carte migliore tra tutti i giocatori ancora in gioco. Scopo del Poker, tuttavia, non è solo vincere il maggior numero di mani, bensì vincere più denaro possibile. In un certo numero di mani, i giocatori di successo sono quelli che riescono a massimizzare le vincite nelle mani vinte e a minimizzare le perdite nelle mani perse.

Come affrontare l'uscita dello zero alla Roulette: presentiamo la strategia di gioco adottata dal famoso sistemistica spagnolo Garcia, quando gli capitava di opporsi all'uscita dello zero al gioco della roulette francese.

Drupal theme by pixeljets.com D7 ver.1.1